Storycubes: uno strumento per coaching e lavoro sociale 3


Avete mai pensato di utilizzare nel lavoro sociale e nel coaching strumenti creativi?

Eleonora Ferraro, @laiutoquieora, in conslusione al corso di Family & Social Coaching ha presentato uno strumento interessante e coinvolgente: gli storycubes adeguato alle esigenze del coaching e per chi lo volesse anche del lavoro sociale. I dadi del raccontastorie possono essere utili per indagare il presente percepito e il futuro desiderato delle persone.

Eleonora ci spiega come usarli e a cosa servono.

GUARDA LA PRESENTAZIONE SLIDE: LA VITA E’ UNA PARTITA A DADI

Dove trovarli? AMAZON e TIGER ne vendono alcune versioni

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 commenti su “Storycubes: uno strumento per coaching e lavoro sociale