Un po’ più di me


Ciao, mi chiamo Elena, vivo a Milano e lavoro da oltre 16 anni con le famiglie. Collaboro con le Istituzioni Pubbliche anche se nel 2013, con una tripla capriola in aria, ho fatto il grande salto, scegliendo di lavorare anche come Libera Professionista.
Le troppe ingiustizie e la scarsa attenzione ai diritti e alle reali esigenze delle persone mi hanno portata a creare Assistente Sociale Privato: per dare voce a chi non ha voce. Spontaneità, tempestività e competenza sono gli ingredienti del mio lavoro: mi piace il gioco di squadra coi miei clienti!
Insomma, meno imposizioni, meno burocrazia, più creatività e soprattutto una maggiore vicinanza col cliente e con le famiglie. Sono convinta che una dinamica di questo tipo sia un privilegio, perché implica chiarezza immediata e scrupoloso interesse per chi decide di rivolgersi a me. Si tratta di un percorso fatto insieme, realizzato ad hoc e personalizzato.

Arrivati a questo punto sei di fronte ad un bivio: scappare via da questo sito oppure andare avanti e scoprire qualcosa in più su di me, sulla mia formazione in Italia e all’estero, e sui benefici di affidarsi ad Assistente Sociale Privato!

ESPERIENZA (CV)

  • Ho conseguito il Dottorato di Ricerca in Sociologia Applicata e Metodologia della Ricerca Sociale, presso l’Università Bicocca di Milano, dove mi sono precedentemente laureata in Scienze del Servizio Sociale e Relazioni Interculturali.
  • Ho studiato Comunicazione Interculturale negli Stati Uniti, all’Institute of Intercultural Communication di Portland (OR), metodi creativi di lavoro con bambini e adolescenti in Gran Bretagna e modelli di lavoro partecipativi con le famiglie sia a Londra che in Canada.
  • Sono Family Coach certificata AICP e Coordinatore Genitoriale (mi sono formata con Debra Carter, psicologa, mediatrice familiare di fama internazionale e ricercatrice. Lei mi fa supervisione e, beh, è fantastica!).
  • Sono docente a contratto presso l’Università Bicocca di Milano e l’Università Enna Koré.
  • Dal 2005 promuovo e facilito gruppi di genitori, di adolescenti e famiglie, e dal 2009 offro formazione e supervisione ai professionisti dell’aiuto – assistenti sociali, psicologi, educatori, insegnanti. Dal 2013 propongo corsi con il mio brand: AssistenteSocialePrivato.
  • Coordino un progetto a cui tengo tantissimo, volto alla diminuzione dei tempi della giustizia penale minorile, che si chiama BRUCIARE I TEMPI.

…e poi sì, ho anche una vita privata!

A CHI MI RIVOLGO

  • Coppie che vogliono affrontare e superare un momento di crisi.
  • Genitori che non riescono a vedere i propri bambini.
  • Famiglie che non possono o non vogliono rivolgersi ai Servizi Sociali.
  • Famiglie che già lavorano coi Servizi Sociali e tuttavia desiderano capire come si opera con un Privato, se vi è una risposta più efficace e tempi più brevi di risposta.
  • Genitori in difficoltà nella comunicazione e nella relazione coi i propri figli o con le famiglie d’origine.
  • Adolescenti arrabbiati o in atteggiamento oppositivo verso i propri genitori, o che commettono azioni trasgressive, magari al limite della legalità.
  • Giovani ragazzi e ragazze che si trovano in un periodo di insoddisfazione e faticano a progettare, o anche solo intravedere un progetto di vita futura.

BENEFICI

Il rapporto che instaureremo vi permetterà di essere sempre al corrente di ogni passaggio, di comprendere il lavoro che stiamo facendo e dove arriveremo, senza mediatori o fastidiose interferenze (insomma, le famigerate lungaggini burocratiche).

Per voi posso:

  • Offrire colloqui individuali, di coppia o famigliari. Naturalmente decideremo insieme, di volta in volta, come procedere!
  • Offrire una consulenza giuridico-istituzionale (per capire la vostra posizione rispetto al Tribunale per i Minorenni o al Tribunale Ordinario per le Separazioni) e/o socio-clinica (su tematiche come: la tutela dei minori e possibili soluzioni alla devianza degli adolescenti). Troveremo modi creativi e appaganti per tutti, per progettare un percorso di miglioramento!
  • Aiutarvi con i figli, affinché non subiscano il conflitto tra genitori.
  • Suggerire un percorso per agevolare la separazione tra genitori, favorendo il benessere dei figli.
  • Consigliare un eventuale, altro Professionista di riferimento in base alla situazione.
  • Affiancare il vostro avvocato o i Servizi Sociali, qualora siate già in contatto con loro.
  • Aiutare ad apprendere modalità e risorse risolutive, da applicare autonomamente nelle situazioni di crisi future.
  • Offrire orientamento circa le risorse territoriali, sia pubbliche che private.
  • CONSULENZA TECNICA DI PARTE che prenda in considerazione la vostra situazione a 360°.