Vision professionale e approcci teorici 1


Non è abbastanza fare dei passi che un giorno ci condurranno alla meta, ogni passo deve essere lui stesso uno meta, nello stesso momento in cui ci porta avanti.
Goethe

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"


VISION è il termine utilizzato per indicare la proiezione di uno scenario futuro che rispecchia gli ideali, i valori e le aspirazioni di chi fissa gli obiettivi e incentiva all’azione. Si intende l’insieme degli obiettivi di lungo periodo, comprende anche la visione generale e l’interpretazione di lungo periodo del ruolo nel contesto economico e sociale: es. UN SERVIZIO SOCIALE VICINO AL CITTADINO

La MISSION è la strada che si vuole percorrere per realizzare la Vision e serve per definire le risorse che devono essere utilizzate per arrivare alla Vision: ES. LUOGHI INFORMATIVI PER ACCESSO AI SERVIZI E RISORSE TERRITORIALI AL MERCATO, IN FARMACIA insomma dove la comunità vive; SPAZI NEI VARI QUARTIERI; ESSERE PRESENTI E CONOSCIUTI NEL TERRITORIO.

MISSION e VISION devono essere ALLINEATE

I CONCETTI NON SONO NEUTRI: POSSO INTENDERE L’AIUTO in diversi modi: caritatevole ‘ti dò perché tu non hai’; in maniera assistenziale ‘ti dò perché non ce la fai da solo e servo io’; in maniera responsabilizzante ‘io ho …e tu hai… cosa ci mette ognuno di noi per…’

Gli APPROCCI e le TEORIE di riferimento modellano il modo di lavorare
Quando non le abbiamo si rischia di:
pensare con ‘il senso comune’
seguire acriticamente gli orientamenti dei colleghi

Le cornici teoriche forniscono parametri per leggere la società, le persone e i bisogni: cosa intendete per bisogno, per aiuto, etc…
Chi dice di non far riferimento a nessun approccio particolare fa invece riferimento a quello più pericoloso: quello della confusione

NON SI PUO’ METTERE IN ATTO UN PROCESSO DI AIUTO SENZA UN ORIENTAMENTO DICHIARATO


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento su “Vision professionale e approcci teorici