#socialspeeddate: L’inizio dei lavori


Torna il V-Blog di Assistente sociale privato!!

La figura dell’Assistente sociale è legata da sempre a stereotipi di vario tipo, a causa di un percorso professionale legato e incardinato a schemi predefiniti che vengono imposti dalla comunità professionale

L’immagine stereotipata dell’assistente sociale può essere scardinata partendo da ciò che i professionisti rimandano , e dal pensiero che essi hanno di loro stessi e della loro professione.

Il Social speed date, si presenta come un evento non sulla libera professione, ma come un modo per entrare in contatto con scenari professionali anticonvenzionali, e con i professionisti che hanno messo in atto e un vero e proprio “cambiamento”.

Non è semplice reinventarsi, bisogna muoversi a piccoli passi verso nuovi orizzonti professionali!!!!

 

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

La grande partecipazione a questo evento che si è proposto come l’unico in Italia a discutere dei nuovi  scenari professionali anticonvenzionali, è la prova che qualcosa si sta muovendo;

che piano piano e con le giuste cautele stiamo uscendo come comunità professionale da schemi predefiniti!!!

COSA NE PENSI?

Non perderti nessun video, iscriviti al canale youtube!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *