Comportamenti alienanti


Susan Boyan, esperta di coordinazione genitoriale ed ideatrice di un metodo di chiamato pseudo-terapeutico, ci aiuta a discriminare i comportamenti alienanti in un continuum che va da quelli meno dannosi a quelli più dannosi come la vera e propria alienazione.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

La studiosa americana vuole andare oltre la questione della definizione di sindrome per concentrarsi sui comportamenti concreti. Infatti ci propone di guardare i dati di fatto, i comportamenti.

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *