#sipuòfare: Cip e Crock 2


Torna la rubrica #sipuòfare nel blog di Assistente sociale privato.

Un bel libro illustrato, un testo semplice che induce a delle riflessioni e che ognuno ci legga quel che vuole o lo sfogli solo per il gusto di leggere al proprio bambino.

Io vi racconto perchè l’ho letto: avevo bisogno di spiegare ad un bambino che per lungo tempo era stato in comunità che la famiglia ch lo avrebbe accolto   non avrebbe accolto anche il bambino che lui riconosceva come suo fratello.

Perchè a noi adulti spetta il compito di avvicinare e non recidere i legami basandoci su stereotipi ed ideologie

Pensateci un pò!!!

 

 

 

 

 

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 commenti su “#sipuòfare: Cip e Crock

  • Lidia

    Ciao cara sono sempre.felice di sentirti e vederti ci siamo sentite sul tuo blog sono Lidia Rufino una collega che lavora da tanto anni con i ragazzi ho finito da poco il corso con Elena Giudice sulla coordinazione genitoriale e vorrei intraprendere la.libera professione e vorrei parlare con te colle possiamo fare? Grazie mille Lidia

    • Elena Giudice

      Lidia ciao, scusa il ritardo ma non avevo più guardato le recensioni. Per consulenze/supervisioni puoi acquistarle online nel’area corsi.